CRESCITA DI CANNES GRAZIE AL NUOVO SINDACO

CRESCITA DI CANNES GRAZIE AL NUOVO SINDACO

Eletto in 2014, David Lisnard sin dall’inizio aveva i piani incredibilmente ambiziosi. L’agenda del Sindaco prevede come priorità assoluta la pulizia della città, la civiltà e quindi la responsabilità dei suoi abitanti e la sicurezza totale per le strade. Un rigoroso programma fiscale ha ridotto i debiti della città da 45 milioni a 210 milioni in soli tre anni, con una costante tendenza al ribasso. Il quartiere La Bocca è in intensiva crescita grazie allo sviluppo dell’infrastruttura locale.

Per quanto riguarda le attività ricreative è stato appena creato un sentiero di 26 chilometri dalla Croisette, su e giù per la famosa scalinata del Palais des Festival et des Congrès, lungo i vicoli del centro storico, sul pittoresco Canal de la Siagne sino al maestoso Parc de la Croix des Gardes. Per principianti sono stati sviluppati due distinti percorsi: uno breve di 8 km ed uno di 13 km. Un altro tema chiave del mandato di David Lisnard è la candidatura delle isole Lérins al patrimonio mondiale UNESCO. Senza dubbio, gli interventi in corso attraggono maggiormente gli investitori e acquirenti immobiliari, che fa di Cannes una destinazione ancora più privilegiata con il mercato immobiliare ancora più prezioso.

WE WILL ANSWER ALL QUESTIONS.